I Villani di Daniele De Michele - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 46/2018

I Villani


Regia di Daniele De Michele

Salvatore, di Alcamo, è energico e visionario; Modesto, irpino, ha la semplicità marxiana dell’allevatore che crede nel prodotto finito del proprio lavoro; Luigina, trentina, è tornata alla terra per realizzarsi; Michele e Santino pescano, allevano (e mangiano) cozze a Taranto. L’elezione della figura del contadino a protagonista di una nuova contemporaneità accorta e consapevole non è tema nuovo, ma continua a suggerire lo scollamento dei nostri tempi e la frizione tra natura e cultura. Montaggio alternato, squarci paesaggistici e musica accompagnano questo appassionato doc on the road, un po’ avaro di dialettica, ma ricco di volti, dialetti e cibo. Quattro pezzi d’Italia filtrati dall’esperienza dei “villani” protagonisti, che possono suscitare empatia o distacco a seconda della concezione del mondo da cui li si guarda.

I 400 colpi

AA
6
I Villani (2018)
Titolo originale: -
Regia: Daniele De Michele
Genere: Documentario - Produzione: Italia - Durata: 76'
Distribuzione: ZaLab
Musiche: Marco Messina, Sacha Ricci
Montaggio: Donatella Ruggiero
Fotografia: Salvatore Landi

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy