Icarus di Bryan Fogel - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 11/2018

Icarus


Regia di Bryan Fogel

Alla maniera di Morgan Spurlock in Super Size Me, anche Bryan Fogel, regista con all’attivo solo la rom com Una bugia per amore, si sottopone in prima persona a un esperimento pericoloso. Anziché divorare hamburger, si inietta sostanze dopanti, per verificare i miglioramenti nelle gare amatoriali di ciclismo a cui partecipa. L’assunto di base è che, a un certo livello di competitività sportiva, tutti ricorrano al doping. Ma colui che segue Fogel nei suoi esperimenti, Grigory Rodchenkov, si rivelerà il testimone-chiave nel processo contro la federazione russa di atletica leggera, accusata di aver trasformato l’uso di doping in un sistema controllato dal governo. Fogel sfrutta fino in fondo la coincidenza, che lo proietta all’interno di uno scandalo internazionale, e sveste i panni di Spurlock per indossare quelli di Laura Poitras. Peccato che Rodchenkov pronunci davanti alla macchina da presa frasi come «Mi sento come Snowden» o reciti passi da 1984, in siparietti di raccordo artefatti e di dubbio gusto. Oltre a denotare la clamorosa assenza di uno stile personale, Fogel fa di Icarus uno strumento propagandistico, tracciando linee invisibili tra le Olimpiadi di Sochi e la guerra in Ucraina e capitalizzando su un villain ovvio, condivisibile presso il pubblico americano, come Putin. I casi di doping conclamato in seno agli Usa occupano lo spazio di sporadici accenni, che non intaccano il teorema di Fogel. Un’operazione carica di ambiguità sul piano etico e nulla su quello artistico. Purtroppo nessuna indagine analoga potrà far luce sulle ragioni dell’assegnazione dell’Oscar a Icarus anziché a Visages villages di Varda e JR.

I 400 colpi

ES
3
Icarus (2017)
Titolo originale: Icarus
Regia: Bryan Fogel
Genere: Documentario - Produzione: Usa - Durata: 121'
Distribuzione: Netflix
Musiche: Adam Peters
Montaggio: Timothy Rode, Jon Bertain, Kevin Klauber
Fotografia: Timothy Rode, Jake Swantko

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy