Il bene mio di Pippo Mezzapesa - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 40/2018

Il bene mio


Regia di Pippo Mezzapesa

Provvidenza è un paese fantasma (immaginario, pare una “città invisibile”, ma reale, perché esiste davvero in una località del subappennino dauno al confine con l’Irpinia) dell’entroterra pugliese devastato da un terremoto. Solo Elia (Sergio Rubini) si rifiuta di “evacuarlo”, lottando per mantenere viva la memoria del luogo e dei propri cari morti sotto le macerie (dove la parola chiave è: memoria). Il dialogo ininterrotto è soprattutto con l’amico tour operator interpretato da Dino Abbrescia, mentre il cognato sindaco fa di tutto per cacciarlo, così da poter mettere anche simbolicamente una pietra sopra le disgrazie del posto. Uno spunto idealistico da parte di Pippo Mezzapesa, anche sceneggiatore con Antonella Gaeta e Massimo De Angelis, perché dietro la storia di Elia e del villaggio fantasma non è difficile intravedere la metafora di un paese ben più grande, con la P maiuscola, che il passato tende a lasciarlo ben sepolto per non farci i conti. L’ingresso improvviso nella storia di una ragazza in fuga (Sonya Mellah) perché “clandestina” rende un po’ troppo programmatico il mescolarsi dei temi (anche in questo caso con la maiuscola) ma va detto che proprio lei è al centro di un finale molto bello, pienamente fiabesco. L’Elia di Rubini è qualche volta sopra le righe, come se le briglie dell’attore fossero state lasciate troppo sciolte; mi sono sinceramente domandato se un’inversione dei ruoli (Abbrescia al suo posto e viceversa) non avrebbe giovato al film. Che comunque rimane un UFO nella produzione italiana canonica, anche per questo interessante.

I 400 colpi

MC
6
SE
8
MG
6
RS
7
media
6.8
Il bene mio (2018)
Titolo originale: -
Regia: Pippo Mezzapesa
Genere: Drammatico - Produzione: Italia - Durata: 94'
Cast: Sergio Rubini, Sonya Mellah, Teresa Saponangelo, Dino Abbrescia, Francesco De Vito, Michele Sinisi
Distribuzione: Altre storie
Sceneggiatura: Pippo Mezzapesa, Massimo De Angelis, Antonella Gaeta

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy