Il Caso Pantani di Domenico Ciolfi - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 40/2020

Il Caso Pantani


Regia di Domenico Ciolfi

14 febbraio 2004: Marco Pantani viene ritrovato senza vita in un residence di Rimini. È un cadavere insepolto che non troverà pace finché non otterrà verità sulla morte. In molti si stanno impegnando a rescindere le conclusioni di un’inchiesta frettolosa nell’emettere la sentenza. Speriamo non ultimo Domenico Ciolfi, responsabile della Mr. Arkadin Film, che, forse ispirato dalla sua casa di produzione, tenta di ricostruire il caso come fosse un enigma wellesiano, un puzzle con troppi pezzi e altrettante ambizioni: un po’ noir, un po’ film d’inchiesta, inutilmente frammentato, tanto dall’esagerazione di flashback e flashforward quanto dalle eccessive voci che disorientano una narrazione già disordinata. Certi vezzi stilistici, poi, invece di impreziosire fanno sentire il fiato corto del progetto.

Il Caso Pantani (2020)
Titolo originale: -
Regia: Domenico Ciolfi
Genere: Biografico - Produzione: Italia - Durata: 90'
Cast: Francesco Pannofino, Marco Palvetti, Brenno Placido, Fabrizio Rongione, Gianfelice Imparato, Giobbe Covatta, Libero De Rienzo, Ettore Nicoletti, Emanuela Rossi, Domenico Centamore
Distribuzione: Koch Media
Sceneggiatura: Domenico Ciolfi, Davide Sala

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy