Il colore nascosto delle cose di Silvio Soldini - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 37/2017

Il colore nascosto delle cose


Regia di Silvio Soldini

Per altri occhi era il documentario di Silvio Soldini dedicato a uomini e donne non vedenti, un film nato dall’incontro con uno di questi, Enrico, professione fisioterapista. Emma, la Valeria Golino protagonista di questo ritorno alla fiction del regista, che è in tutto e per tutto un prolungamento di quel doc, è un’osteopata. Lavora con le mani. Dall’età di 17 anni non vede che macchie di luce («Come quando chiudi gli occhi»), eppure non c’è politicamente corretto che tenga, lei lo usa lo stesso, il verbo vedere, perché è quello che fa, è quello che sente. E le conserva tutte, le immagini viste nel passato: sono quello che è. Teo, interpretato da Adriano Giannini, è un pubblicitario in carriera, e dunque semplifica il mondo al messaggio da vendere, produce, consuma e lascia crepare le proprie radici, cancella i ricordi, pensa solo al presente, all’immagine efficace, al godimento usa e getta («Timbrala»). S’incontrano a un dialogo al buio, e tutto il film (come il doc) è un lento imparare a superare i pregiudizi, il patetismo e il supereroismo dell’handicap, per arrivare a comprendere il funzionamento di ogni singola persona, rivelando i personaggi poco a poco l’uno all’altro, preferendo il film sentimentale all’immagine pubblicitaria, il romanticismo come scelta politica, il cinema come progresso e non lo spot. L’amore è vero se sa andare oltre l’immagine e sa godersi il buio, l’essenziale è invisibile agli occhi. Simbolismo elementare (Soldini allarga e restringe il formato dello schermo in base a quanto, in quel momento, i protagonisti si vedono), realismo didattico, poesia semplice, giusta, pulita pulita. 

I 400 colpi

PA
6
SE
8
MG
6
RM
4
GS
6
Il colore nascosto delle cose (2017)
Titolo originale: -
Regia: Silvio Soldini
Genere: Drammatico - Produzione: Italia, Svizzera - Durata: 115'
Cast: Valeria Golino, Adriano Giannini, Laura Adriani, Valentina Carnelutti, Giuseppe Cederna, Roberto De Francesco, Anna Ferzetti, Beniamino Marcone, Andrea Pennacchi, Mattia Sbragia

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy