Il complicato mondo di Nathalie di David Foenkinos, Stéphane Foenkinos - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 41/2018

Il complicato mondo di Nathalie


Regia di David Foenkinos, Stéphane Foenkinos

Nonostante il jeunettiano titolo italiano, non siamo in zona “un’altra commedia francese”. O meglio: inizialmente pare di sì, quando conosciamo la velenosa Nathalie, docente divorziata alle soglie della menopausa, gelosa (come recita il titolo originale) della felicità altrui e dunque pronta a seccare ogni entusiasmo con battute perfide e zizzania. Poi il mondo di Nathalie inizia a farsi un po’ più che complicato, e la commedia vira al dramma, quasi al thriller, mostrando, come in un esperimento di scrittura, il lato davvero oscuro del cliché narrativo della donna single e inacidita. Tentativo interessante, e ben supportato da Karin Viard, capace di far intravvedere le crepe dietro i sorrisi crudeli di Nathalie, con finale tutt’altro che risolutivo; non si sa bene, però, se per aderenza al personaggio o per incertezza degli autori.

I 400 colpi

IF
6
RMO
6
media
6.0
Il complicato mondo di Nathalie (2017)
Titolo originale: Jalouse
Regia: David Foenkinos, Stéphane Foenkinos
Genere: Commedia drammatica - Produzione: Francia - Durata: 107'
Cast: Karin Viard, Anne Dorval, Bruno Todeschini, Anaïs Demoustier, Thibault de Montalembert, Dara Tombroff, Marie-Julie Baup, Corentin Fila, Xavier De Guillebon, Eva Lallier
Distribuzione: Officine Ubu
Sceneggiatura: David Foenkinos, Stéphane Foenkinos

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy