Il giustiziere della notte di Eli Roth - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 10/2018

Il giustiziere della notte


Regia di Eli Roth

A Paul Kersey, stimato chirurgo, tre rapinatori ammazzano in casa la moglie e feriscono gravemente la figlia. Lui si arma e parte per una crociata contro il crimine, mentre la polizia gli dà la caccia goffamente. Remake del classico thriller urbano con Charles Bronson, aggiornato ai tempi che corrono. Per esempio, quel che era New York agli inizi degli anni 70 è ora Chicago, dal 2015 in piena escalation criminale. Kersey non è reduce da nessuna guerra, salva vite, l’evoluzione della storia è legata alla realtà tecnologica e digitale inesistente quarant’anni fa, per cui se Bronson era di suo un ottimo tiratore (seppure “pacifista”) Willis si taglia la mano con il carrello della Glock che non sa impugnare e ricorre ai tutorial su YouTube per tutto (particolarmente divertente quello per neutralizzare le registrazioni delle videocamere di sorveglianza). Il cambio più discutibile è però sui rapinatori assassini, che nell’originale restano anonimi e qui no, dando il via a una sottolineatura didascalica delle motivazioni di un uomo che si rode (complice anche la dialettica col fratello Vincent D’Onofrio), mentre il bello del giustiziere Bronson è che quando comincia a uccidere lo fa in automatico senza più pippe interiori. Anche questo è specchio dei tempi, il dibattito sul controllo delle armi impone di confrontarsi con una voce “morale”. Il becero Roth riempie per fortuna le scene d’azione di quel che piace ai fan del gore: trippa, sangue, torture e abomini, così che alla fine dei 107 minuti resta soprattutto il divertimento guilty per un film fieramente di serie B.

I 400 colpi

PMB
7
AF
4
MG
6
FM
7
RMO
6
media
6.0
Il giustiziere della notte (2018)
Titolo originale: Death Wish
Regia: Eli Roth
Genere: Azione, Thriller - Produzione: Usa - Durata: 107'
Cast: Bruce Willis, Vincent D'Onofrio, Elisabeth Shue, Camila Morrone, Dean Norris, Beau Knapp, Kimberly Elise, Len Cariou, Jack Kesy, Ronnie Gene Blevins
Distribuzione: Eagle Pictures
Soggetto: Brian Garfield
Sceneggiatura: Joe Carnahan
Musiche: Ludwig Göransson
Montaggio: Mark Goldblatt
Fotografia: Rogier Stoffers

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Bang! Bang! Giustizia privata» Servizi (n° 09/2018)
Il film» Servizi (n° 10/2018)
Gli autori» Servizi (n° 10/2018)
Le curiosità» Servizi (n° 10/2018)

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy