Il materiale emotivo di Sergio Castellitto - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 40/2021

Il materiale emotivo


Regia di Sergio Castellitto

Va bene, lo si è capito. Questo film che Castellitto ha tratto con devozione quasi filiale da Un drago a forma di nuvola, una sceneggiatura di Scola (scritta con la figlia e con Furio Scarpelli), già tradotta a fumetti da Ivo Milazzo nel 2014 e qui rielaborata dalla moglie Margaret Mazzantini, si offre subito come uno spazio sospeso, non a caso aperto e chiuso da un sipario teatrale. A suggerire l’idea anche di un film tra parentesi e fuori dal tempo, un atto d’amore a un maestro, importante nella crescita di Castellitto attore-regista. Infatti, l’impianto scenografico così evidentemente ricostruito, con uno scorcio di Cinecittà trasfigurato in una Parigi così finta che pare quasi vera, sembra quasi ricondurre al film Concorrenza sleale da lui interpretato per Scola. Il problema è quel che c’è dietro questa storia di un uomo (Castellitto, gigione dissimulato) che vive nella sua libreria senza futuro, incastonata tra due strade, come lui è sospeso tra una figlia paralizzata al piano di sopra (De Angelis, lugubre) e un’attrice mattocchia nel teatro a fianco (Bejo, irritante nel suo cicaleccio continuo), possibile nuovo amore. O meglio, dentro: il cattivo buon gusto francese, tra Prévert e Amélie Poulain (basta!), il catalogo di citazioni letterarie chic-erudite (il libraio-antiquario Vincenzo si presta), da Calvino a Boris Vian, il minimarket a base di scampoli di realismo poetico che flirtano con il neon pop da boule de neige acchiappaturisti. Il materiale emotivo che s’intravede incespica continuamente nello scorcio arty o nella prodezza tecnica e (com)muove poco. Restano le parole. Tante, troppe (anche se Matilda è muta per il trauma), spesso vuote, purtroppo.

I 400 colpi

MC
6
ADG
4
SE
4
RMO
4
LP
4
RS
6
media
4.7
Il materiale emotivo (2021)
Titolo originale: -
Regia: Sergio Castellitto
Genere: Commedia drammatica - Produzione: Italia/Francia/Usa - Durata: 89'
Cast: Bérénice Bejo, Matilda De Angelis, Sergio Castellitto, Sandra Milo
Distribuzione: 01 Distribution
Sceneggiatura: Ettore Scola, Furio Scarpelli, Silvia Scola, Margaret Mazzantini Sergio Castellitto

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy