Il mistero Henri Pick di Rémi Bezançon - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 51/2019

Il mistero Henri Pick


Regia di Rémi Bezançon

Henri Pick è un nome su una tomba, un pizzaiolo bretone morto di Alzheimer che un giorno un’agente letteraria scopre essere l’autore di un capolavoro inedito conservato nella “biblioteca dei manoscritti rifiutati”: Les dernières heures d’une histoire d’amour, storia della fine di un amore e degli ultimi giorni di vita del poeta russo Puškin. La Francia intera impazzisce, l’editoria scova il suo caso e uno solo fiuta la truffa: è Jean-Michel Rouche, celebre (anche troppo, visto il disinteresse odierno per gli intellettuali televisivi) critico letterario che per scoprire il mistero di Henri Pick perde lavoro e reputazione, ma guadagna una seconda vita grazie al rapporto con la figlia del presunto scrittore. La ricerca della verità è impostata come un’indagine da giallo, nonostante il tono del film non si allontani mai dalla classica commedia umana francese. La sceneggiatura del regista Rémi Bezançon e di Vanessa Portal, che adattano l’omonimo bestseller di David Foenkinos, mette intelligentemente a confronto l’ordine razionale della detective story con la soggettività del romanzo poetico e oppone al cinismo elitario di Jean-Michel (un Luchini perfetto nei panni del parigino altezzoso) l’emozione collettiva suscitata da un libro che sembra scritto per ciascuno dei suoi lettori. Nel finale Bezançon si affretta a rivelare i tasselli del mistero, ma in realtà, più che nei territori di Chabrol, si trova a proprio agio soprattutto in quelli della ricerca filologica, ricordando per questo un film intelligente, poi sparito nel nulla, che forse sarebbe opportuno recuperare: l’israeliano Footnote di Joseph Cedar (2011).

I 400 colpi

PMB
5
MC
6
MG
6
RM
6
RMO
7
LP
7
GS
6
RS
6
media
6.1
Il mistero Henri Pick (2019)
Titolo originale: Le mystère Henri Pick
Regia: Rémi Bezançon
Genere: Commedia - Produzione: Francia/Belgio - Durata: 100'
Cast: Fabrice Luchini, Camille Cottin, Alice Isaaz, Bastien Bouillon, Josiane Stoléru, Astrid Whettnall, Marc Fraize, Hanna Schygulla, Marie-Christine Orry, Vincent Winterhalter
Distribuzione: I Wonder Pictures
Sceneggiatura: Rémi Bezançon, Vanessa Portal

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Intervista a Rémi Bezançon» Interviste (n° 51/2019)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy