Il Regno di Rodrigo Sorogoyen - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 36/2019

Il Regno


Regia di Rodrigo Sorogoyen

Il “Regno” del titolo è un partito politico, o meglio il comitato d’affari che lo gestisce. Uno dei “regnanti”, Manuel López Vidal (interpretato da Antonio de la Torre, performance straordinaria la sua), quello dal futuro più luminoso, viene incastrato dalla procura. Intercettazioni senza scampo. Effetto domino, mentre aumenta il ritmo del racconto e della musica di Olivier Arson che ne diventa il sangue, a scorrimento veloce e sempre più sincopato. Manuel reagisce, il Regno pure, l’iniziativa sporca di un singolo contro gli anticorpi del sistema. Talento vero il regista Rodrigo Sorogoyen, come confermato dal nuovo film Madre, nel concorso di Orizzonti alla 76ª Mostra di Venezia. Merito condiviso con la co-sceneggiatrice Isabel Peña, perché le linee narrative hanno sempre l’inatteso come sbocco, mentre visivamente una storia sulla carta da telefilm (ops) si trasforma in una danza (anche di morte) che se non fosse per la narrazione forte farebbe pensare a Gaspar Noé. La tensione politica, invece, lo accomuna a Il presidente, ovvero La cordillera, perla dell’argentino Santiago Mitre uscito in Italia alla chetichella nel 2018. Ma dietro, sotto, forse davanti alla narrazione efficace serpeggia un salutare dubbio etico sulla reale composizione del Regno. Gli uomini e le donne che ne fanno parte al desco, nei resort, tra trattative riservate e corruzioni; ma anche i media e le istituzioni prima compiacenti, poi pronti megafoni del populismo, una cancrena spacciata per cura. Occhio alle date: siamo nell’estate 2007, viene lanciato l’iPhone e il concetto di “rete sociale” s’imbastardisce. Il nuovo domani, cioè oggi.

I 400 colpi

PMB
8
AF
8
MG
8
RM
6
RMO
7
RS
7
media
7.3
Il Regno (2018)
Titolo originale: El reino
Regia: Rodrigo Sorogoyen
Genere: Thriller - Produzione: Spagna/Francia - Durata: 132'
Cast: Antonio de la Torre, Mónica López, Josep Maria Pou, Nacho Fresneda, Bárbara Lennie, Ana Wagener, Luis Zahera, Francisco Reyes, María de Nati, David Lorente
Distribuzione: Movies Inspired
Sceneggiatura: Rodrigo Sorogoyen, Isabel Peña

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy