Il segreto della miniera di Hanna Antonina Wojcik Slak - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 44/2019

Il segreto della miniera


Regia di Hanna Antonina Wojcik Slak

Occorre abituare gli occhi all’oscurità, come fa il minatore Aljia nelle sue incursioni speleologiche, per guardare in fondo al pozzo della tragedia bosniaca: i rimossi dell’ex Jugoslavia sono sepolti nelle viscere della terra, sulla cui roccia nuda e indifferente si stratificano almeno due generazioni di massacri, dalle rappresaglie della Seconda guerra mondiale all’eccidio di Srebrenica del 1995. La traiettoria di un ostinato Antigone balcanico, disposto a una letterale discesa agli inferi pur di seppellire i propri morti, si intreccia alla tragedia collettiva che ha trasformato la morfologia carsica in catacombe. La regista, crudelmente prolissa nell’insistere sui passaggi più insostenibili, racconta l’orrore dal punto di vista di chi è sopravvissuto, ma offre infine un’insperata catarsi che è anche la promessa di un nuovo inizio.

Il segreto della miniera (2019)
Titolo originale: The Miner
Regia: Hanna Antonina Wojcik Slak
Genere: Storico - Produzione: Croazia/Slovenia - Durata: 98'
Cast: Leon Lucev, Marina Redzepovic, Zala Djuric Ribic, Tin Marn, Boris Cavazza, Nikolaj Burger, Jure Henigman, Boris Petkovic, Tanja Ribic
Distribuzione: CineClub Internazionale
Sceneggiatura: Hanna Antonina Wojcik Slak

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Intervista a Hanna Antonina Wojcik...» Interviste (n° 45/2019)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy