Il signor Diavolo di Pupi Avati - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 34/2019

Il signor Diavolo


Regia di Pupi Avati

Non ci si lasci trarre in inganno dall’accigliata estraneità che, in questo film più che negli ultimi, Avati esibisce verso il cinema italiano intorno a sé. E non si pensi di liquidarla, semplicisticamente, quale senilità, e neppure di tacciarla, nel suo tripudio di ralenti e di effettacci, di sciatteria. Il signor Diavolo è programmaticamente un film costruito per dispiacere al pubblico, per disgustarlo persino, per fargli volgere lo sguardo altrove. Un po’ come il ragazzino deforme al centro dell’intrigo, oggetto di un rituale esorcistico dagli esiti mortali, e quindi ragione di scandalo da occultare celermente nelle ricadute possibili sulla rispettabilità della Chiesa e del partito cattolico di governo in un’indagine compiacente affidata a un untuoso e meschino funzionario. Anzi, Avati (anche sceneggiatore con il fratello e con il figlio, da un suo romanzo ispirato a una storia vera) ne ha per tutti in questo suo ritorno alle fole contadine dai barbagli sinistri che già l’hanno reso di culto per gli amanti dell’horror nostrano, tra case dalle finestre che ridono e terreni K. Sempre lì, in fondo, si torna quando si tratta dell’Avati cosiddetto gotico (ma quasi tutti i suoi film hanno insospettabili doppifondi fantastici più o meno celati), e pure qui c’è una ragnatela che si avviluppa inesorabile intorno al protagonista, fino a farlo scivolare di nuovo in quel buio senza forma dei suoi terrori infantili. In più, rispetto ad allora, c’è un senso palpabile di putrescenza nelle immagini, nelle ambientazioni (Comacchio e dintorni), nel cast di avatiani di ferro (Capolicchio e Cavina in testa), ormai consunti ed ectoplasmatici, riconvocati per un’ultima mazurka spettrale.

I 400 colpi

PA
8
PMB
7
MC
7
AF
6
MG
6
MM
5
FM
6
RMO
7
EMO
5
GAN
7
GS
6
RS
7
media
6.4
Il signor Diavolo (2019)
Titolo originale: Taeksi woonjeonsa
Regia: Pupi Avati
Genere: Horror - Produzione: Italia - Durata: 86'
Cast: Gabriel Lo Giudice, Filippo Franchini, Massimo Bonetti, Alessandro Haber, Gianni Cavina, Lino Capolicchio, Eva Antonia Grimaldi, Chiara Caselli, Enrico Salimbeni, Fabio Ferrari
Distribuzione: 01 Distribution
Sceneggiatura: Pupi Avati, Antonio Avati, Tommaso Avati

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy