Impressionisti segreti di Daniele Pini - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 06/2020

Impressionisti segreti


Regia di Daniele Pini

Se esiste ancora un segreto legato al movimento pittorico più famoso della storia, è nella scoperta dei capolavori conservati nelle collezioni private. La mostra Impressionisti segreti allestita fino all’8 marzo 2020 a Roma, nel Palazzo Bonaparte, è così l’occasione per vedere opere sconosciute e riprendere, attraverso le parole delle curatrici Claire Durand-Ruel e Marianne Mathieu e di altri esperti, un soggetto ampiamente analizzato anche in film didattici come questo. Qui si torna sugli argomenti di sempre (la rottura rispetto al passato, il rapporto con la natura, il salone del 1874, la nascita del termine “impressionismo”) puntando su chi si avvicina per la prima volta a Manet, Caillebotte, Monet, Berthe Morisot, Cézanne, Sisley. Per tutti gli altri è un ripasso di storia dell’arte non necessario, forse, ma non per questo inutile.

Impressionisti segreti (2020)
Titolo originale: -
Regia: Daniele Pini
Genere: Documentario - Produzione: Italia - Durata: 74'
Distribuzione: Nexo Digital
Sceneggiatura: Tommaso Di Giulio
Fotografia: Giuseppe Chessa

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy