In the Aisles di Thomas Stuber - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv B0/2018

In the Aisles


Regia di Thomas Stuber

Movimenti lenti e ripetuti. Con echi che potrebbero arrivare da Kaurismäki, nelle luci incantate della vigilia di Natale, nelle espressioni apparentemente fisse dei tre protagonisti, che invece scoprono progressivamente il loro passato e la dimensione privata. E in quell’ironia improvvisa, come nello spot dei carrelli elevatori che mostrano conseguenze splatter se non si sanno manovrare bene. Al terzo lungometraggio, Thomas Stuber sceneggia insieme al romanziere Clemens Meyer e realizza un’opera matura ma anche sognante, attenta a ogni dettaglio nella rappresentazione delle dinamiche del mondo del lavoro di un grande supermercato, ma capace anche di creare provvisorie illusioni, trasformando i geometrici corridoi del titolo in un altro luogo, con i rumori dell’oceano. Enorme la prova dei protagonisti. Assieme a Transit, è la faccia migliore del cinema tedesco visto al festival.

I 400 colpi

SE
8
In the Aisles (2018)
Titolo originale: In den Gängen
Regia: Thomas Stuber
Genere: Commedia drammatica - Produzione: Germania - Durata: 125'
Cast: Franz Rogowski, Sandra Hüller, Peter Kurth, Robert Carlo Ceder, Ramona Kunze-Libnow, Andreas Leupold, Sascha Nathan, Henning Peker, Michael Specht
Sceneggiatura: Thomas Stuber, Clemens Meyer

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy