Ippocrate di Thomas Lilti - la recensione di FilmTv

970x250.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 23/2018

Ippocrate


Regia di Thomas Lilti

Prima di Il medico di campagna, il francese Thomas Lilti aveva già parlato di medicina e di medici in questo Ippocrate, racconto di formazione ospedaliera di un giovane internista, Benjamin, che affronta la sua prima esperienza lavorativa nell’ospedale di cui il padre è rettore. La crescita del protagonista è una continua sfida che pone lui e i suoi colleghi (in particolare il medico algerino interpretato da Reda Kateb, premiato con il César come miglior attore non protagonista) di fronte al giuramento richiamato dal titolo, che impone ai medici, anche nelle situazioni più estreme, di perseguire la difesa della vita e il sollievo della sofferenza. Le scelte individuali portano a errori - e rivendicazioni - condivisi da tutti, come indica il finale quasi militante, con infermieri e internisti schierati contro la direzione.

I 400 colpi

RM
7
Ippocrate (2014)
Titolo originale: Hippocrate
Regia: Thomas Lilti
Genere: Commedia drammatica - Produzione: Francia - Durata: 102'
Cast: Vincent Lacoste, Reda Kateb, Jacques Gamblin, Marianne Denicourt, Félix Moati, Carole Franck, Philippe Rebbot, Julie Brochen, Jeanne Cellard, Thierry Levaret
Distribuzione: Movies Inspired
Sceneggiatura: Thomas Lilti, Julien Lilti, Baya Kasmi, Pierre Chosson

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy