Ira di Mauro Russo Rouge - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 44/2019

IRA


Regia di Mauro Russo Rouge

Lui, negoziante, incontra lei, prostituta. Si amano, vorrebbero stare insieme, dovranno lottare per farlo. Fotografia livida, luce fioca, pochissimi volti ma molte nuche. Niente sceneggiatura né soggetto: un film «mai scritto né tantomeno pensato» dice Mauro Russo Rouge, che ricerca altro con Ira. L’idea è quella di un cinéma verité, in cui il regista si limiti ad assorbire sensazioni e a carpirle, inseguendo e spiando come un voyeur i due ragazzi, attori presi dalla strada, che a quanto pare non hanno apprezzato la presenza di alcune scene non previste. Russo li inquadra di sbieco, nel loro disagio, spesso senza contenerli nell’inquadratura, evitando a ogni costo i primi piani. Come a gridare forte “cinema indie”, nella speranza che qualcuno ascolti.

I 400 colpi

ES
5
IRA (2018)
Titolo originale: -
Regia: Mauro Russo Rouge
Genere: Drammatico - Produzione: Italia - Durata: 83'
Cast: Samuele Maritan, Silvia Cuccu, Matteo Valier, Mauro Pacenti, Lorenzo Siclari
Distribuzione: Mescalito Film
Sceneggiatura: Mauro Russo Rouge

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy