Isabelle di Mirko Locatelli - la recensione di FilmTv

970x250.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 48/2018

Isabelle


Regia di Mirko Locatelli

È una donna matura, Isabelle, astronoma francese e professoressa sola nella campagna triestina. Una donna con un segreto, legato a un incidente d’auto su cui si sta ancora indagando, a un figlio tornato in Francia per accudire la moglie in dolce attesa, a un giovane che Isabelle pare incontrare casualmente in ospedale, per poi seguirlo nel recupero, con lezioni private di fisica. Locatelli, come sempre, si muove proprio lì, dove il cinema serve: sulla soglia del segreto. Leggero e pudico come i francesi che ama, gira un film così scarno e laconico (il che non significa poco parlato) da farsi inevitabile teatro di spettri, di domande, di possibili tensioni non dette, trattenute nei corpi messi in scena, e non dimostrate. Al limite esplose, d’improvviso, con sconcerto. Perché stare sulla soglia del segreto significa cercare un cinema in cui ciò che lega i personaggi è una domanda costante, da ridefinire di continuo: se per lo spettatore non è possibile esser certo di quanto i protagonisti sappiano l’uno dell’altro, non gli resta che fare ipotesi, provare a leggere i gesti, scrutare il balletto dei corpi, cercare il senso dei loro rapporti nei dettagli più piccoli. Mettere se stesso nel film, per provare a capire quel che si muove, sotto l’immagine, dentro. Il thrilling è questo: una questione di comprensione. Cinema morale, e laboratoriale: attiva la tensione contrapponendo professionisti in cerca di realismo (Ascaride e Stévenin) all’uso bressoniano dei non professionisti. L’equilibrio non è stabile: è fragile, produttivo a momenti. Ma non è la stabilità, che cerchiamo. Cerchiamo un’idea di cinema, uno sguardo sul mondo. E qui ci sono, fortissimi.

I 400 colpi

MG
6
RM
5
MM
7
FM
7
RMO
6
GAN
7
LP
7
GS
7
media
6.5
Isabelle (2018)
Titolo originale: -
Regia: Mirko Locatelli
Genere: Drammatico - Produzione: Italia - Durata: 90'
Cast: Ariane Ascaride, Samuele Vessio, Robinson Stévenin, Lavinia Anselmi
Distribuzione: Strani Film/Mariposa Cinematografica
Sceneggiatura: Mirko Locatelli, Giuditta Tarantelli

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy