Kaiser! - Il più grande truffatore della storia del calcio di Louis Myles - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 16/2019

Kaiser! - Il più grande truffatore della storia del calcio


Regia di Louis Myles

Storia di un calciatore che non ha mai toccato un pallone, e di un mitomane che ha intercettato la maniera migliore per vivere al massimo nella Rio de Janeiro anni 80-90. Louis Myles mette subito in chiaro che non tutto quel che si vedrà in Kaiser! corrisponde a verità, e gioca su questa ambiguità, mescolando ricostruzioni fittizie a testimonianze di leggende del calcio brasiliano come Zico o Bebeto. Con una sagacia degna di Mr. Ripley e una mancanza di dignità stile Tommy Wiseau, Carlos Raposo detto Kaiser ha ingannato tutti. O perché se la sono bevuta, o perché non potevano ammettere di essersela bevuta. La nota amara su cui si chiude il film racconta il dramma umano dell’uomo senza qualità, ma anche i pro e i contro di un mondo ingenuo, in cui anonimato e tutela della propria privacy erano ancora possibili.

I 400 colpi

ES
6
Kaiser! - Il più grande truffatore della storia del calcio (2018)
Titolo originale: Kaiser: The Greatest Footballer Never to Play Football
Regia: Louis Myles
Genere: Documentario - Produzione: Gb/Brasile - Durata: 97'
Distribuzione: Mescalito Film
Musiche: Steve Williams
Fotografia: Will Billany, Steve Middleditch

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy