L'amour flou - Come separarsi e restare amici di Romane Bohringer, Philippe Rebbot - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 35/2019

L'amour flou - Come separarsi e restare amici


Regia di Romane Bohringer, Philippe Rebbot

Romane Bohringer e Philippe Rebbot come Valérie Donzelli e Jérémie Elkaïm. L’amour flou come La guerra è dichiarata: un film girato da autori e da interpreti per ragionare sulla fine del loro amore. Qui è toccato alla vita, e non alla tragedia della malattia, separare per poi ricomporre. La coppia è scoppiata, eppure la famiglia, composta anche da due bambini, ha saputo resistere, trasferendosi in un duplice appartamento con la stanza dei figli in comune. Come in una commedia del rimatrimonio, o in un mélo in cui le relazioni sentimentali sono gestite dagli spazi di una casa. L’idea è perfetta, anche se il tono del film, una autofiction mascherata da monumento all’autoindulgenza dei due autori, è sfasato rispetto alle intenzioni: scanzonato come la vita, costruito e un po’ fasullo come un finto documentario.

I 400 colpi

RM
6
L'amour flou - Come separarsi e restare amici (2018)
Titolo originale: L'amour flou
Regia: Romane Bohringer, Philippe Rebbot
Genere: Commedia - Produzione: Francia - Durata: 97'
Cast: Romane Bohringer, Philippe Rebbot, Rose Rebbot-Bohringer, Raoul Rebbot-Bohringer, Brigitte Catillon, Aurélia Petit, Philippe Stange, François Picard, Matthieu Sampeur, Yves Storper
Distribuzione: Academy Two
Sceneggiatura: Romane Bohringer, Philippe Rebbot

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy