L'ultimo viaggio di Nick Baker-Monteys - la recensione di FilmTv

970x250.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 13/2018

L'ultimo viaggio


Regia di Nick Baker-Monteys

Guerre vecchie e nuove, amori lontani, ricordi diventati segreti e storie da raccontare. L’ultimo viaggio ripesca i fantasmi del Novecento e li collega alle nuove tragedie del XXI secolo, tra la Seconda guerra mondiale e la guerra civile in Ucraina, con la storia di un ex soldato tedesco novantenne che alla morte della moglie parte per l’Ucraina, dove con l’esercito nazista si macchiò di crimini di guerra ma si innamorò anche di una ragazza cosacca. Ad accompagnarlo, la nipote e un ragazzo ucraino-russo, che ovviamente replicano l’impossibile amore di settant’anni prima. Il film è legnoso e didascalico, come da copione per una produzione media europea. Se ha un cuore è merito degli interpreti, soprattutto i giovani Schmidt-Schaller e Tuisk, rabbiosi, sperduti, ma capaci di emendarsi dalle colpe del passato e del presente.

I 400 colpi

RM
5
L'ultimo viaggio (2017)
Titolo originale: Leanders letzte Reise
Regia: Nick Baker-Monteys
Genere: Drammatico - Produzione: Germania - Durata: 107'
Cast: Jürgen Prochnow, Petra Schmidt-Schaller, Tambet Tuisk, Suzanne Von Borsody, Artjom Gilz, Kathrin Angerer, Kai Ivo Baulitz, Andreas Patton, Yevgeni Sitokhin, Natalia Bobyleva
Distribuzione: Satine Film
Sceneggiatura: Nick Baker-Monteys, Alexandra Umminger

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy