La casa dell'amore di Luca Ferri - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 01/2021

La casa dell'amore


Regia di Luca Ferri

C’è un elemento che accomuna i tre film che Luca Ferri ha girato in altrettanti spazi chiusi e quasi astratti nella cosiddetta “trilogia domestica”. E non è la semplice trasformazione di luoghi chiusi in spazi ideali, figurativi e narrativi, ma, piuttosto, la messa in scena di un incontro fra quelle mura, la dinamica fra servo e padrona in Dulcinea, fra regista e protagonista in Pierino, che in La casa dell’amore s’arricchisce di un elemento invisibile, o meglio assente nello spazio fisico ma presente in quello del film: lo spettatore. Il mondo raccontato nel film, la casa di Bianca, prostituta transessuale che vive alla periferia di Milano e riceve i clienti nella penombra di un appartamento illuminato da candele per mancanza di luce elettrica, non è un sistema chiuso come quelli raccontati finora. La disponibilità di Bianca, donna generosa per animo e obbligo professionale, spinge Ferri a sondare lo spazio della sua abitazione, a trasformarlo attraverso il lavoro sulla luce di Pietro de Tilla e Andrea Zanoli, a mettere in scena le performance dell’amore come artifici animati da momenti d’autenticità. Bianca interpreta una parte, vive per l’altro, accoglie dall’esterno e resta confinata nel proprio spazio; l’altro sono uomini senza volto, voci al telefono, attori dotati di un ruolo, vite oltre le finestre, il volto su uno schermo della fidanzata in Brasile. La presenza che riempie il suo spazio è così, inevitabilmente, quella di chi guarda, tra pudore, vicinanza, assenza di giudizio, senso del vuoto. Intrappolato nel buio della casa dell’amore, Ferri ha girato il suo film più «impersonale», contraddittorio e per questo meravigliosamente autentico.

I 400 colpi

PA
7
PMB
7
CBO
7
ADG
6
IF
7
RM
7
MM
7
RMO
8
GAN
6
LP
7
GS
8
media
7.0
La casa dell'amore (2020)
Titolo originale: -
Regia: Luca Ferri
Genere: Documentario - Produzione: Italia - Durata: 78'
Distribuzione: Lab 80 film
Sceneggiatura: Luca Ferri
Montaggio: Chiara Tognoli
Fotografia: Andrea Zanoli, Pietro De Tilla

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Intervista a Luca Ferri» Interviste (n° 02/2021)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy