La convocazione di Enrico Maisto - la recensione di FilmTv

970x250.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 05/2018

La convocazione


Regia di Enrico Maisto

«Un giorno in pretura, come quella trasmissione in tv», dice una delle 60 persone chiamate a presentarsi al Palazzo di giustizia di Milano e in attesa di sapere se sarà scelta come giudice popolare della Corte d’assise d’appello. La convocazione parla di persone comuni chiamate a compiere il dovere di cittadini: un magistrato spiega il contesto, i candidati sono chiamati per un colloquio, alla fine in sette sono selezionati. L’attesa è la parte più snervante per i diretti interessati e la più interessante per il regista, che filmando volti e montando voci costruisce un collage di paure, lamentele, curiosità e ignoranze varie. Nel bene e nel male quella che si vede è «la gente», la fantomatica gente ispiratrice di movimenti politici, fin troppo celebrata e un poco sminuita dall’incontro con la macchina dello Stato.

I 400 colpi

RM
6
La convocazione (3028)
Titolo originale: -
Regia: Enrico Maisto
Genere: Documentario - Produzione: Italia - Durata: 57'
Distribuzione: Videa
Sceneggiatura: Enrico Maisto, Valentina Cicogna
Montaggio: Veronica Scotti, Valentina Cicogna
Fotografia: Jacopo Loiodice

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy