La Gomera - L'isola dei fischi di Corneliu Porumboiu - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 08/2020

La Gomera - L'isola dei fischi


Regia di Corneliu Porumboiu

Il poliziotto corrotto Cristi si reca a La Gomera, isola delle Canarie, per imparare il linguaggio dei fischi. Apertura sul passeggero di un traghetto, sulle note di The Passenger di Iggy Pop. Come se Porumboiu offrisse da subito due vie interpretative: quella del neo-noir derivativo e quella dell’esercizio sulla convenzionalità di luoghi comuni così ingombranti da rivelarsi ineluttabili. Non si può più raccontare un noir con una femme fatale credendoci fino in fondo, troppo è stato detto e fatto. Quindi si gioca: il fischio sostituisce la parola, in una riflessione sul linguaggio del cinema e sulla sua usura, che infila lungo il percorso registi in cerca di scenografie ideali, citazioni da Psyco, proiezioni di Sentieri selvaggi e una sparatoria in un set cinematografico. Un meccanismo quasi farsesco, ai limiti del metacinematografico, che riduce i personaggi a figurine appiattite in scene corali da una volontà di astrazione che mescola tragico e ridicolo, richiamando Kaurismäki e Iosseliani. Il fischio, tradizione antica dell’isola, diviene strumento per spezzare la sospensione dell’incredulità, mentre le telecamere di sorveglianza ritraggono l’unica forma possibile di erotismo oggi, quella del voyeurismo pornografico. Ma dove si nasconde il Porumboiu di Il tesoro? La donazione di una madre alla chiesa ortodossa fa emergere l’autentico contesto della vicenda, quello di una Romania post-comunista consegnata alla tradizione di una corruzione inestirpabile. E se questa è la realtà - come insegna anche il Mungiu di Un padre, una figlia - meglio evadere, anche verso un giardino di plastica e neon, sotto una straniante Marcia di Radetzky.

I 400 colpi

PMB
8
MC
5
SE
6
IF
6
MG
5
RM
6
MM
7
EM
7
RMO
7
GAN
5
LP
7
ES
7
GS
6
RS
7
FT
6
media
6.3
La Gomera - L'isola dei fischi (2019)
Titolo originale: La Gomera
Regia: Corneliu Porumboiu
Genere: Noir - Produzione: Romania/Francia/Germania/Svezia - Durata: 97'
Cast: Vlad Ivanov, Catrinel Marlon, Rodica Lazar, Agustí Villaronga, Sabin Tambrea, István Teglas, Cristóbal Pinto, Antonio Buíl, George Pistereanu, David Agranov
Distribuzione: Valmyn
Sceneggiatura: Corneliu Porumboiu

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Sai fischiare, no? - Intervista a...» Interviste (n° 08/2020)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy