Lacci di Daniele Luchetti - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 39/2020

Lacci


Regia di Daniele Luchetti

Quando cerco chi firmi il Perché sì di questa doppia recensione/scontro dialettico, un collaboratore mi scrive, elencando i tre sceneggiatori (il primo anche regista, il secondo anche autore del romanzo da cui è tratto il film): «Luchetti, Starnone, Piccolo: gente che farebbe diventare di destra anche Gramsci». E certo che è vero che questo Lacci ritorna al cinema borghese degli anni 80 e 90, il cinema delle quattro mura, da salotto, delle cinquanta sfumature dei piccoli sentimenti, di tutte queste etichette che sono divenute automatismi critici, e con un perché. Certo: hanno tutti ragione, e probabilmente Lacci piacerà solo a chi, nella sua bolla, era convinto che tutti avrebbero votato “No” al referendum sulla riduzione del numero dei parlamentari. Però (o proprio per questo) Lacci, nel suo genere, è un buon film: questi lacci («i legami cambiano gli accenti/diventano pesanti/slegami lasciami andare via»: citiamo Dente, e non Dante, per restare nel midcult) li sa raccontare, sa trovare una forma cinematografica alla trama fatta di materiale estremamente eterogeneo del testo letterario, sa disegnare sottotraccia, mentre i suoi gruppi di attori in interno entrano ed escono da ogni registro recitativo possibile, i percorsi di un sentimento, i suoi doppi segni, le prospettive opposte e contraddittorie delle voci che lo provano, gli effetti collaterali che fa. Non è programmatico nel suo descrivere il sistema-famiglia, è possibilista, in ascolto di ogni personaggio, fino alla sgradevolezza, umanista fino a un rassegnato relativismo. È borghese e midcult? Si parla d’amore e legami. Può essere che sotto sotto, a tratti, al netto di pose e ipocrisie, lo siamo in tanti, se non tutti.

I 400 colpi

PA
7
PMB
7
MC
6
MSC
6
ADG
5
SE
4
IF
7
MG
6
RM
6
EM
7
FM
2
GAN
6
LP
6
ES
6
GS
7
RS
6
media
5.9
Lacci (2020)
Titolo originale: -
Regia: Daniele Luchetti
Genere: Drammatico - Produzione: Italia - Durata: 100'
Cast: Alba Rohrwacher, Luigi Lo Cascio, Laura Morante, Silvio Orlando, Linda Caridi
Distribuzione: 01 Distribution
Sceneggiatura: Domenico Starnone, Francesco Piccolo, Daniele Luchetti

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Lacci» Cinerama (n° 39/2020)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy