Le grida del silenzio di Sasha Alessandra Carlesi - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 19/2018

Le grida del silenzio


Regia di Sasha Alessandra Carlesi

Gruppo di giovani idioti (si spazia dalla ragazzina che crede si sniffi cocaina con la bocca a quella che parla con le piante) impegnati a campeggiare in un esterno-bosco. «Tu hai visto Venerdì 13?», chiede Luca all’amico, citando il testo che vorrebbe fare da riferimento a questo goffo (e auto-sabotato nel finale) tentativo di slasher. Evidentemente lo ha visto la debuttante Carlesi, che tuttavia smarrisce la lezione di Cunningham in un racconto dal tonitruante piglio esistenzialista che stride non poco con l’amatorialità dell’aspetto visivo. Tra scavalcamenti di campo, recitazioni da doposcuola e sequenze rese monche dal montaggio - che alterna e mette in dialogo scene aventi nulla o quasi a che fare tra loro, pur di inseguire un ritmo irraggiungibile - quel che scorre su schermo è lontano anni luce dal cinema.

I 400 colpi

CB
1
Le grida del silenzio (2018)
Titolo originale: -
Regia: Sasha Alessandra Carlesi
Genere: Thriller - Produzione: Italia - Durata: 85'
Cast: Alice Bellagamba, Luca Avallone, Manuela Zero, Roberto Calabrese, Sasha Alessandra Carlesi, Lucia Batassa, Giuseppe Milazzo Andreani, Ivan Castiglione, Cosetta Turco, Beppe Convertini, Patrizia Pellegrino
Distribuzione: Ipnotica produzioni
Sceneggiatura: Sasha Alessandra Carlesi

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy