Lezione di pittura di Pablo Perelman - la recensione di FilmTv

414_TIM.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 46/2017

Lezione di pittura


Regia di Pablo Perelman

Molto cinema ha cercato di fare luce sulle pagine più nere della recente storia dei paesi latinoamericani; una storia segnata dalla ferita non ancora rimarginata dei desaparecidos, extrema ratio di quei “processi di riorganizzazione nazionale” per mezzo dei quali i regimi militari (per l’esattezza quello cileno e quello argentino) sono riusciti a reprimere ogni forma di dissenso attraverso una sistematica violazione dei diritti umani: torture, arresti, uccisioni, esili forzati, e sparizioni. Un autore come Pablo Larraín ha dedicato alla questione una parte importante della sua filmografia, conosciuta, per l’appunto, come “trilogia della dittatura” (Tony Manero; Post Mortem; No - I giorni dell’arcobaleno). Anche Pablo Perelman con Lezione di pittura vorrebbe provare a fare i conti con gli spettri del Cile... ma il condizionale è d’obbligo. È evidente infatti, anche allo sguardo più sprovveduto, che il risultato ottenuto è ben lontano da quello desiderato. Il film, ispirato al romanzo omonimo dello scrittore Adolfo Couve, è narrato da un farmacista che, nello snodarsi della sua vecchiaia, ricorda le sorti del giovane Augusto, di cui fu padre putativo, che sarebbe potuto diventare un grande artista se la storia del suo paese fosse andata diversamente, se quell’11 settembre del 1973 il generale Pinochet non avesse preso il potere. Perelman sceglie di concentrarsi sui fatti che precedono quel giorno fatale, non riuscendo, però, a far mai intuire l’approssimarsi della tragedia. Lezione di pittura procede infatti nella più totale piattezza narrativa, incapace di smuovere, nello spettatore, la benché minima emozione.

I 400 colpi

MM
4
Lezione di pittura (2011)
Titolo originale: La lección de pintura
Regia: Pablo Perelman
Genere: Drammatico - Produzione: Cile/Spagna/Messico - Durata: 85'
Cast: Daniel Gimenez Cacho, Verónica Sanchez, Juan José Susacassa, Catalina Saavedra, Manuel Peña, Matías Vera, Martín Vera, Catalina Maldonado, Edgardo Bruna, Carmina Riego

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy