Madre! di Darren Aronofsky - la recensione di FilmTv

970x250_TIM.JPG

414_TIM.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 39/2017

Madre!


Regia di Darren Aronofsky

Se fosse un brano musicale, la maggior parte del cinema d’autore sarebbe medio cantautorato. Due accordi. Un tema. La poesia. Il cinema Usa? Pop. Giocoso. Autocosciente. madre! è prog. Prima inscheletrito, poi orgiastico, sempre pacchiano, infine rigonfio di kitsch. Arie rubate in alto e in basso. Profanate. Urlate. Metal. Lettera minuscola. Punto esclamativo. Apertura da cover crassa di Polanski, col fuoricampo opprimente, con un vuoto cognitivo che lo spettatore vorrebbe colmare e che concerne le tensioni non dette di una coppia. Lui (Bardem) poeta, uomo maturo e scostante, lei (Lawrence) fiera e innamorata, dedita alla casa, alla ricostruzione di quello che è, soprattutto, luogo mentale. Punto di vista femminile. Sguardo maschile. Poi comincia l’home invasion. Le scortesie degli ospiti (Harris e Pfeiffer). Un crescendo ironico e demoniaco, mentre il film fondato sull’enigma si satura d’ogni allegoria, passa furente e scomposto dalla satira psicologica all’allarmismo patriottico, sfigura nel diabolico l’impero del qualunquismo, nel martirio vontrieriano Bibbia ed ecologia. Di metafora di madre in metafora di madre. Un laboratorio. Poi - lettera minuscola e punto esclamativo - il tutto si semplifica alla messa in abisso dell’atto creativo, al rapporto uomo e musa, alla servile visione della donna da artista. Dopo tutto quel processo. Punto di vista femminile. Sguardo maschile. Aronofsky ci prova. La ritrae. Bussa alla psiche. Esaspera. Sovra-significa. Di madre in madre. Riconduce a sé. Perde. Spreca. Ma ricomincia. Ansia. Delirio. Scacco. Autoanalisi prog. Tenetevi cantautori e pop song.

I 400 colpi

PA
3
PMB
5
MC
5
AC
9
SE
3
IF
8
AF
1
RM
6
MM
7
RMO
4
GAN
8
LP
8
GS
7
RS
6
Madre! (2017)
Titolo originale: Mother!
Regia: Darren Aronofsky
Genere: Horror - Produzione: USA - Durata: 115'
Cast: Jennifer Lawrence, Javier Bardem, Ed Harris, Michelle Pfeiffer, Brian Gleeson, Domhnall Gleeson, Stephen McHattie, Kristen Wiig, Stefan Simchowitz, Jovan Adepo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


[Venezia 74 - Concorso] Mammina cara» Lost Highway (n° 35/2017)
Madre!» Cinerama (n° V0/2017)
Madre!» Cinerama (n° 39/2017)

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy