Madres paralelas di Pedro Almodóvar - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv V0/2021

Madres paralelas


Regia di Pedro Almodóvar

Per costruire il futuro devi conoscere il passato, immergerti nella Storia, scavare, riesumare. Vale per Pedro Almodóvar come per tutti i suoi protagonisti; e vale soprattutto per le sue donne, madri, figlie, nonne, amiche, imperfette e a volte sbagliate, “spezzate”, ma sempre combattenti. Sono loro le conservatrici della memoria individuale e collettiva, quelle che vanno a riconoscere gli scheletri degli uomini della loro famiglia sterminati nel ’36 dai falangisti. E sono le nuove madri, Penélope Cruz e l’adolescente Milena Smit che trasmetteranno il ricordo alle loro bambine. Mélo politico al femminile, Madres paralelas va dritto per la sua strada di casi e intrecci del destino, tenendo sempre d’occhio quelle due linee parallele, verso il futuro e verso il passato, che non devono mai e poi mai perdersi di vista. Grande lezione di cinema e di vita.

I 400 colpi

EM
9
Madres paralelas (2021)
Titolo originale: Madres paralelas
Regia: Pedro Almodóvar
Genere: Drammatico - Produzione: Spagna - Durata: 120'
Cast: Penélope Cruz, Rossy De Palma, Aitana Sánchez-Gijón, Daniela Santiago, Milena Smit, Julieta Serrano, Israel Elejalde, Adelfa Calvo, Inma Ochoa, Carmen Flores, Trinidad Iglesias, Ana Peleteiro, José Javier Domínguez, Arantxa Aranguren
Sceneggiatura: Pedro Almodóvar

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy