Magari resto di Mario Parruccini - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 36/2020

Magari resto


Regia di Mario Parruccini

Che belli i tempi in cui ci scandalizzavamo per il product placement nei film: da pratica occulta è diventata un’operazione sdoganata, un modo più che lecito per finanziare un progetto, almeno fino a quando non ci si piega sfacciatamente all’esaltazione dello sponsor: l’impressione a volte è che manchi solo il jingle che introduca lo spot. Magari resto rientra nel discorso: è il pretesto per guardarsi un’ora e mezza di pubblicità della Pro loco travestita da film (è tutto un gioire di vedute da cartolina di Marina di Camerota e un continuo ammiccare al suo albergo diffuso). Attori “carini”, trama da fotoromanzo (Francesca, a un passo dal matrimonio, sente che le cose non sono come stanno, col fidanzato e con la famiglia) e un pizzico di moralismo che fa sentire tutti più buoni e bravi.

Magari resto (2020)
Titolo originale: -
Regia: Mario Parruccini
Genere: Commedia - Produzione: Italia - Durata: 97'
Cast: Caterina Misasi, Emiliano De Martino, Pietro De Silva, Enrico Lo Verso, Valentina Corti, Veronica Maya, Noemi Giangrande, Rosaria De Cicco, Giovanni del Monte, Andrea Napoleoni
Distribuzione: Draka Distribution/Conform
Sceneggiatura: Alfonso Santaniello, Mario Parruccini

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy