Malignant di James Wan - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 36/2021

Malignant


Regia di James Wan

Tutto è duplice (anzi, double-face) in Malignant, a cominciare dal film medesimo. Che inizia nello stile del James Wan di The Conjuring o, meglio, di Insidious: l’avita magione sinistra, sentore di presenze oscure e di possessione, una protagonista che vede compiersi orribili delitti come se fosse lì con le vittime, un marito violento e insensibile. Poi, però, strada facendo, cambia identità, riacciuffando quel prologo sul quale si è aperto, con la genesi di un potenziale babau soprannaturale di nome Gabriel, che torna a tormentare la sfortunata Madison/Emily (due nomi…), da bambina paziente di un ospedale psichiatrico, dove ne era (forse) l’amico immaginario, ma ora - ceffo sfigurato, corpo contorto, palandrana di pelle - è un po’ Freddy Krueger un po’ Jigsaw. Dandogli la caccia, Malignant diventa tante cose, in modo spesso spericolato, ma sempre piuttosto godibile, inclusa un’apoteosi action demente che pare quasi una versione gore dei cinecomix pure frequentati da Wan. Uno che, non dimentichiamolo, partito reuccio horror tra splatter pack e torture porn (Saw), s’è trovato poi in prima linea nei supereroi DC/Warner (Aquaman) e garante di un horror blockbuster in serie (il Conjuringverse) che ormai persino i critici brontoloni si fanno piacere nella sua maniera annacquata. Insomma, anche lui doppio, quasi schizofrenico, come il suo film, più che mai costruito sul rimpianto dell’horror di ieri, evocato nei coloracci accesi à la Bava/Argento e in certi retrogusti (Fury? Scanners?). Fino a un finale, tra identità dominanti e parassite, che si potrebbe pure leggere come un interrogarsi di Wan sul proprio posto nell’industria hollywoodiana oggi.

Malignant (2021)
Titolo originale: Malignant
Regia: James Wan
Genere: Horror - Produzione: Usa - Durata: 110'
Cast: Annabelle Wallis, Maddie Hasson, George Young, Michole Briana White, Jacqueline McKenzie
Distribuzione: Warner Bros.
Sceneggiatura: Akela Cooper, James Wan, Ingrid Bisu

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy