Manuel di Dario Albertini - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 18/2018

Manuel


Regia di Dario Albertini

Manuel, ragazzone alto e sgraziato, irruento ma sensibile, uno dei tanti adolescenti disagiati del cinema italiano, immerso anche lui nel grigiore della periferia romana, viene sfiorato dall’anima crudele del mondo: figlio di una carcerata, senza un padre, è cresciuto in una casa famiglia, e ora, a 18 anni, è pronto a uscire. Per richiedere gli arresti domiciliari per la madre deve trovare un lavoro, mettere ordine nell’appartamento di famiglia e dimostrare di essere affidabile. Lo scontro fra due dimensioni, quella fisica e quella sentimentale, determina la sua personalità, con l’aria indelebile da potenziale teppista che cozza con una gentilezza inattesa ma naturale. Manuel, il film, segue inesorabilmente il corpo del suo protagonista, lo ingabbia in una rappresentazione nota, ma quest’ultimo, Manuel, il personaggio (e il bravissimo Andrea Lattanzi che lo interpreta), resiste al pedinamento della macchina da presa, all’estetica del degrado e dell’assillo, e con la sua naturalezza rivela una maturità innocente. Alcuni dialoghi, come quello con il falegname ex ospite della casa famiglia, sono commoventi, privi della scrittura didascalica degli incontri con le autorità e della forzatura sentimentale degli scambi con la madre. Manuel, il film, al di là dei suoi inutili orpelli (perché la sequenza del sogno sott’acqua?), ha l’umiltà di aspettare che il suo protagonista si apra al mondo: un’attesa che fa la forza del racconto di formazione, per fortuna senza sbocchi e con un grande vuoto davanti a sé. Il vuoto di una vita tutta da vivere.

I 400 colpi

RM
7
Manuel (2017)
Titolo originale: -
Regia: Dario Albertini
Genere: Drammatico - Produzione: Italia - Durata: 98'
Cast: Andrea Lattanzi, Francesca Antonelli, Renato Scarpa, Giulia Elettra Gorietti, Luciano Miele, Giulio Beranek, Raffaella Rea, Alessandra Scirdi, Monica Carpanese, Alessandro Di Carlo, Frankino Murgia
Distribuzione: Tucker Film
Sceneggiatura: Dario Albertini, Simone Ranucci

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Intervista a Dario Albertini» Interviste (n° 18/2018)

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy