Mediterranea di Jonas Carpignano - la recensione di FilmTv

970x250_TIM.JPG

414_TIM.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 40/2017

Mediterranea


Regia di Jonas Carpignano

L’esordio nel lungo di Carpignano è stato un piccolo grande colpo di fulmine a Cannes 2015: presentato nella Semaine de la critique, poi premiato fra i Bimbi belli di Moretti, ha rivelato il talento di un regista (classe 1984, nato a New York da padre italiano e madre afroamericana) che con A Ciambra è arrivato alla corsa agli Oscar. Mediterranea ne anticipa le modalità narrative: protagonisti non-attori chiamati a rimettere in scena se stessi, qui due immigrati del Burkina Faso fra gli aranceti di Rosarno, con l’autore/amico/operatore a osservarli/guidarli/filmarli. La rivolta degli extracomunitari si accende davanti all’obiettivo, ma Carpignano ha il grande merito di non ridurre mai il cinema a slogan, di restituire la complessità di entrambi i fronti del conflitto sociale; della solidarietà come della xenofobia.

I 400 colpi

IF
7
Mediterranea (2015)
Titolo originale: -
Regia: Jonas Carpignano
Genere: Drammatico - Produzione: Italia, Francia, USA, Germania, Qatar - Durata: 107'
Cast: Koudous Seihon, Alassane Sy, Adam Gnegne, Ernest Zire, Mary Elizabeth Innocence, Pio Amato, Joy Odundia, Vincenzina Siciliano, Aisha, Sinka Bourehima, Paolo Sciarretta, Susannah Amato

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Mediterranea» Scanners (n° 15/2016)

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy