Morto Stalin se ne fa un altro di Armando Iannucci - la recensione di FilmTv

970x250.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 01/2018

Morto Stalin se ne fa un altro


Regia di Armando Iannucci

Inchinandosi uno per uno, reverenti, a onorare il corpo del leader stramazzato al suolo, i membri della dirigenza sovietica inesorabilmente finiscono inzuppati nella pozza di urina che circonda Stalin: il momento, da grave, si fa greve. Lo scozzese Iannucci preleva il palcoscenico stilizzato del graphic novel dei francesi Fabien Nury & Thierry Robin (La morte di Stalin, Mondadori Comics), le dominanti bianche e scarlatte di una Urss da fumetto, lo fodera di umorismo british e lo popola di istrioni talmente perfetti nei rispettivi ruoli da far levare il cappello già sul prologo. Steve Buscemi è l’arrembante Chrušcëv, Jeffrey Tambor è il mellifluo Malenkov, Michael Palin (la cui presenza acuisce le derive verso un umorismo nonsense debitore dei Monty Python) è il “flessibile” Molotov, Simon Russell Beale è il diabolico Berija e Jason Isaacs il cruento generale Žhukov: una squadra di fuoriclasse in miracoloso equilibrio, i cui talenti si esaltano uno con l’altro al ritmo dei dialoghi puntuti. Dissacrante nel senso più letterale del termine, il film mette in scena il balletto frenetico e crudele che gli “eredi al trono” danzano sul corpo caldo di Stalin: prigionieri politici diventano merce di scambio, liste di condannati a morte si modificano con grottesca velocità, mentre proseguono esecuzioni spietate, messe in scena con levità gioiosamente scorretta. Che, significativamente, ha fatto irrigidire sia chi invoca il rispetto per le vittime del regime staliniano, sia chi storce il naso per lo sberleffo alla Madre Russia proprio nel centenario della Rivoluzione d’ottobre: sintomo di una satira ben assestata.

I 400 colpi

AC
7
IF
7
AF
9
MG
7
MM
4
LP
4
ES
4
GS
5
media
5.9
Morto Stalin se ne fa un altro (2017)
Titolo originale: The Death of Stalin
Regia: Armando Iannucci
Genere: Commedia - Produzione: Gb/Francia - Durata: 106'
Cast: Steve Buscemi, Michael Palin, Jason Isaacs, Jeffrey Tambor, Olga Kurylenko, Rupert Friend, Andrea Riseborough, Richard Brake, Paddy Considine, Sylvestra Le Touzel
Distribuzione: I Wonder Pictures
Soggetto: Fabien Nury, Thierry Robins
Sceneggiatura: Armando Iannucci, David Schneider, Ian Martin
Musiche: Christopher Willis
Montaggio: Peter Lambert
Fotografia: Zac Nicholson

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


I piccoli dittatori - Intervista a...» Interviste (n° 01/2018)
Il film» Servizi (n° 01/2018)
Gli autori» Servizi (n° 01/2018)
Le curiosità» Servizi (n° 01/2018)

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy