Mowgli - Il figlio della giungla di Andy Serkis - la recensione di FilmTv

970x250.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 50/2018

Mowgli - Il figlio della giungla


Regia di Andy Serkis

Andy Serkis è il re della motion capture, ossia l’arte di applicarsi dei sensori sul corpo e dare vita a creature realizzate in computer grafica: senza di lui, senza gli struggenti Gollum e Cesare, le saghe di Il Signore degli Anelli e Planet of the Apes non sarebbero le stesse. Nel 2013 annunciò di voler trasporre Il libro della giungla rivoluzionando con la motion capture la resa degli animali. Poi però è arrivata Disney, col suo piano di rifacimenti dei classici animati, e il successo di Il libro della giungla di Favreau ha spinto Warner Bros. a far slittare il progetto di Serkis (che ha ingannato il tempo facendo un altro film, Ogni tuo respiro). Infine, la decisione di cedere i diritti a Netflix, nonostante Mowgli fosse stato girato per un’uscita in 3D (molte sequenze “acrobatiche” lo fanno percepire); Warner deve aver temuto il flop data la natura anti-disneyana dell’operazione. Si tratta infatti di un adattamento cupo e crudo, violento (attenzione: non è adatto ai bambini) e privo di ironia: Bagheera e Baloo (interpretato da Serkis stesso) sono lontani anni luce dalla buddy comedy, le bestie hanno tratti minacciosi e realistici e il piccolo Mowgli infligge e subisce ferite cruente. Se la passione per l’opera di Kipling e per la sua dimensione mitica è palese (un omaggio: l’umano John Lockwood porta il nome del padre e illustratore di Rudyard), la CGI è curiosamente al di sotto delle attese, e il tono horror affligge il coming of age del cucciolo d’uomo. Dato che Netflix la rende meno elitaria, scegliete la versione originale: vi godrete la meraviglia del cast vocale (per dire: Christian Bale, Cate Blanchett, Benedict Cumberbatch, Peter Mullan...).

I 400 colpi

IF
5
RMO
5
media
5.0
Mowgli - Il figlio della giungla (2018)
Titolo originale: Mowgli
Regia: Andy Serkis
Genere: Avventura - Produzione: Usa/Gb - Durata: 104'
Cast: Rohan Chand, Matthew Rhys, Freida Pinto, Christian Bale, Cate Blanchett, Benedict Cumberbatch, Naomie Harris, Andy Serkis, Peter Mullan, Jack Reynor, Eddie Marsan, Tom Hollander
Distribuzione: Netflix
Sceneggiatura: Callie Kloves, Rudyard Kipling
Musiche: Nitin Sawhney
Fotografia: Michael Seresin

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy