Nemesi di Walter Hill - la recensione di FilmTv

414_TIM.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 42/2017

Nemesi


Regia di Walter Hill

Difficile in questo caso non essere obbligati a fare i conti con Walter Hill quale “autore”. E di conseguenza con il suo immaginario. Nemesi conferma l’idea fortissima di un regista che da sempre lavora sul costo dell’identità. Pensate ai capolavori Driver l’imprendibile (l’identità anonima), I guerrieri della notte (l’identità forzata), I guerrieri della palude silenziosa (l’identità incerta), Strade di fuoco (l’identità archetipica). Pensate a Danko e I trasgressori (l’identità politica e razziale). Pensate ovviamente al fondamentale Johnny il bello, di cui Nemesi sembra l’aggiornamento, un remake con l’animo di studio di gender, il reboot in chiave accademica-call for papers. A tal proposito, si tratta della naturale articolazione di un progetto preciso; se poi diamo per buono il fatto che la prima bozza del copione di Denis Hamill pare risalire addirittura alla fine degli anni 70, davanti a questa storia di un killer a pagamento sottoposto a un cambio di sesso forzato, deciso a vendicarsi di chi l’ha “trasformato”, c’è da farsi venire il mal di testa a forza di cortocircuiti temporali e poetici. Il problema piuttosto sta da un’altra parte: non nel “concetto”, che è brillante e intuitivo, e direi perfino importante oggi, ma nella forma, quella di un cinema fuori tempo massimo che sembra non parlare a nessuno (esclusi i fan). Un paradosso, dunque. Il che però rappresenta anche il bello di un film come questo, la sua lealtà, la sua giustezza, proprio perché così lontano dal mercato eppure così vicino a noi, oltre che al suo regista. Basta e avanza: a volte è sufficiente capirlo, un film, anziché amarlo.

I 400 colpi

AA
5
PMB
7
MC
9
SE
8
MG
8
FM
9
RMO
8
GAN
10
LP
8
GS
8
RS
9
Nemesi (2016)
Titolo originale: The Assignment
Regia: Walter Hill
Genere: Azione - Produzione: Usa/Francia/Canada - Durata: 95'
Cast: Michelle Rodriguez, Sigourney Weaver, Anthony LaPaglia, Caitlin Gerard, Tony Shalhoub, Ken Kirzinger, Darryl Quon, Brent Langdon, Caroline Chan, Adrian Hough

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Io sono vendetta - Intervista a...» Interviste (n° 42/2017)

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy