Nitram di Justin Kurzel - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv C0/2021

Nitram


Regia di Justin Kurzel

Tasmania, anni 90. La solitudine e la frustrazione di un giovane problematico, la sua discesa agli inferi, silente e rabbiosa, che porterà alla strage più sanguinosa della recente storia australiana. Dopo tre esperimenti di epica – Macbeth, Assassin’s Creed, True History of the Kelly Gang – Justin Kurzel torna ai temi, alle atmosfere e all’approccio formale del suo celebrato debutto Snowtown. Ma il ritorno alle origini perde in potenza, dilungandosi in disagi e spiacevolezze, consegnandosi al rigore autoriale del fuori campo senza rinunciare alle puntualizzazioni nei lunghi cartelli finali, che spiegano e si indignano in vece di una storia vera, ma che non sempre trova respiro. Caleb Landry Jones presta il carisma inquietante del suo volto, ma è Judy Davis nella parte della madre a rubare la scena.

Eddie Bertozzi (Voto: 5)

Nitram (2021)
Titolo originale: Nitram
Regia: Justin Kurzel
Genere: Thriller - Produzione: Australia - Durata: 112'
Cast: Caleb Landry Jones, Essie Davis, Anthony LaPaglia, Judy Davis, Sean Keenan, Annabel Marshall-Roth, Rick James, Ethan Cook
Sceneggiatura: Shaun Grant

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy