Non è vero ma ci credo di Stefano Anselmi - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 41/2018

Non è vero ma ci credo


Regia di Stefano Anselmi

Forse il problema sta in quell’ingombrante cartello iniziale, qualunque cosa voglia dire: «Un film di Nunzio e Paolo». Al secolo Nunzio Fabrizio Rotondo e Paolo Vita, i due conduttori di Magic TV, storica e gloriosa televisione musicale romana che negli anni 90 pre-MTV ha catalizzato l’attenzione di un vasto pubblico che apprezzava il loro lato autenticamente naïf. Perché il film un regista professionista, Stefano Anselmi, che cerca di fare il suo meglio, ce l’ha. Mentre la slabbrata storia messa in piedi da Nunzio e Paolo in maniera così autoreferenziale, ma senza averne lo statuto, è qualcosa di inarrivabile, in negativo. Senza neanche bisogno di stigmatizzare gli insopportabili cliché legati al tema casuale del vegetarianesimo che il film fa finta di difendere ma che in realtà mette alla berlina. E non c’è niente da ridere. 

I 400 colpi

PA
4
Non è vero ma ci credo (2018)
Titolo originale: -
Regia: Stefano Anselmi
Genere: Commedia - Produzione: Italia - Durata: 90'
Cast: Nunzio Fabrizio Rotondo, Paolo Vita, Elisa Di Eusanio, Micol Azzurro, Loredana Cannata, Giulia Di Quilio, Paolo Gattini, Yari Gugliucci, Yoon C. Joyce, Maurizio Lombardi
Distribuzione: Notorious Pictures
Sceneggiatura: Paolo Vita, Nunzio Fabrizio Rotondo, Andrea Lolli

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy