Non mi uccidere di Andrea De Sica - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 17/2021

Non mi uccidere


Regia di Andrea De Sica

C’è una scena a mio parere significativa. Mirta è con Ago nella dimora di quest’ultimo, una stanza bric-à-brac dalla luce calda. Il ragazzo è da sempre infatuato della ragazza. L’atmosfera è confidenziale; ad Ago non interessa la natura soprannaturale di Mirta, non ne ha paura, ma anzi sembra esserne sedotto. Per intensificare il clima d’intimità, Ago fa partire un brano (in musicassetta, si noti), che naturalmente da diegetico diventa extradiegetico: è The Nightingale di Julee Cruise. Ecco, no, grazie. Perché va bene The Weeknd, con cui Non mi uccidere si apre, ma Julee Cruise no, è malafede. Mi spiace per De Sica, che comunque conferma di avere un bell’occhio per i volti più spigolosi e meno scontati (ma non per il loro accento: aiuto), ma le sue immagini, il loro costrutto, la loro unione appartengono a un post-postmoderno che non è neo moderno ma è retro-modernariato da supermercato affollato, dove fare la spesa con una lista scarabocchiata in fretta e andando a memoria mentre già si esce indossando il primo straccio a portata di mano. No, troppo facile. Non soltanto Julee Cruise non c’entra niente: si tratta di una scelta prepotentemente autorialistica che testimonia di un’ideologia tutta contemporanea da trovarobato e che sigla un film in cui il recupero e il mixage non hanno una funzione contestuale (come nelle ambizioni), bensì riflettono l’indifferenza ottusa dell’acquirente della grande distribuzione. Non mi uccidere è perciò visualmente e concettualmente ipocrita, in quanto semplice operazione di compravendita al dettaglio da discount. Le immagini non sono mai in sconto. Le immagini sono care, e si pagano care.

I 400 colpi

PMB
1
MC
7
IF
5
RMO
7
media
5.0
Non mi uccidere (2021)
Titolo originale: -
Regia: Andrea De Sica
Genere: Horror - Produzione: Italia - Durata: 90'
Cast: Alice Pagani, Rocco Fasano, Silvia Calderoni, Giacomo Ferrara, Fabrizio Ferracane, Sergio Albelli, Anita Caprioli, Federico Ielapi, Esther Elisha, Marco Pancrazi
Distribuzione: Warner Bros.
Sceneggiatura: Andrea De Sica, GRAMS*, Gianni Romoli

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


L'amore aldilà - Intervista a...» Interviste (n° 16/2021)
Non mi uccidere» Cinerama (n° 17/2021)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy