Nuovo Cinema Paralitico di Davide Ferrario - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 18/2021

Nuovo Cinema Paralitico


Regia di Davide Ferrario

Nuovo cinema paralitico è un progetto espanso, nato dall’incontro tra il regista Davide Ferrario e lo scrittore e poeta, ma anche «paesologo» e «contadino della desolazione», Franco Arminio, che si collega ai tanti lavori che vedono coinvolto quest’ultimo (pensiamo, per esempio, al pamphlet scritto a quattro mani con Giovanni Lindo Ferretti dal titolo esemplare L’Italia profonda - Dialogo dagli Appennini). Un progetto che è stato presentato in un primo momento come una webserie a puntate sul sito del “Corriere della Sera” (vedi Film Tv n. 11/2020) e che ora è proposto nella sua versione cinematografica: un film che si concentra su quegli spazi anonimi che stanno ai margini di una tradizione riconosciuta, di cui vengono sottolineati i dettagli minimi e più trascurati. Un’esplorazione sul campo da cui prende forma un’appassionata descrizione del paesaggio italiano ignorato dalle rappresentazioni ufficiali, fatto di luoghi sospesi e indefiniti, marginali, di risulta, invisibili, perché costantemente sotto gli occhi di tutti. Luoghi non riconoscibili ma che compongono un panorama familiare, caratterizzato da quella tonalità affettiva che è possibile percepire solo quando ci si perde, quando ci si capita per caso. Questo film può essere considerato quasi come un laboratorio per una riflessione sul modo di vedere la realtà, degno erede delle esperienze condotte da due padri nobili, quali Roberto Rossellini con Viaggio in Italia e Gianni Celati con Case sparse - Visioni di case che crollano, che hanno indicato a Ferrario il modo di porsi di fronte al mondo, che è possibile ritrarre senza intromettervisi, senza sgranare gli occhi e senza forzare la propria visione delle cose.

Nuovo Cinema Paralitico (2021)
Titolo originale: -
Regia: Davide Ferrario
Genere: Documentario - Produzione: Italia - Durata: 88'
Distribuzione: Rossofuoco/RaiCinema
Sceneggiatura: Davide Ferrario, Franco Arminio
Montaggio: Davide Ferrario, Cristina Sardo
Fotografia: Andrea Zambelli, Andrea Zanoli

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy