NYsferatu: Symphony of a Century di Andrea Mastrovito - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 29/2018

NYsferatu: Symphony of a Century


Regia di Andrea Mastrovito

«Vaga nelle tenebre più profonde, è un vampiro. Queste creature non muoiono. Quindi, amici miei, noi non stiamo combattendo una sola bestia ma intere legioni che passano di era in era». Così Van Helsing nel Dracula di Coppola. Mastrovito, per la sua rilettura animata (un’impresa di oltre 35 mila disegni), decide proprio di lavorare sul cortocircuito temporale: ecco allora l’ombra del Conte Orlok (il regista ha scelto il più iconico dei tanti volti della creatura stockeriana, quello di Max Schreck) allungarsi per le strade di Manhattan. Nosferatu si fa così metafora sia della minaccia terroristica sia dell’immigrazione (non a caso trova riparo solo a Ellis Island). Non si tratta più, come fu in origine, di “una sinfonia d’orrore” (eine Symphonie des Grauens), ma, come recita il sottotitolo, della “sinfonia di un secolo”.

I 400 colpi

MM
7
NYsferatu: Symphony of a Century (2017)
Titolo originale: -
Regia: Andrea Mastrovito
Genere: Animazione, Sperimentale - Produzione: Italia - Durata: 89'
Distribuzione: Indipendente
Sceneggiatura: Andrea Mastrovito
Musiche: Simone Giuliani
Montaggio: Marco Marcassoli

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy