Pagine nascoste di Sabrina Varani - la recensione di FilmTv

970x250.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 05/2018

Pagine nascoste


Regia di Sabrina Varani

Viviamo tempi d’isteria identitaria, la retorica della razza continua a far presa sull’animo del cosiddetto “uomo medio” che forse, come diagnosticava Pasolini, è davvero un «pericoloso delinquente, un mostro… Colonialista, schiavista, qualunquista». Il doc di Sabrina Varani prende le mosse dal libro di Francesca Melandri, Sangue giusto, opera di fiction attraverso la quale l’autrice ha ricostruito la verità sul proprio padre, sulla sua adesione al pensiero più ancora che al movimento fascista. E nel film il romanzo diventa occasione per tornare a fare i conti con pagine della nostra Storia mai sufficientemente studiate, quelle della guerra d’Etiopia, della conquista di Addis Abeba, quando gli italiani, in missione per la conquista del “posto al sole”, si resero responsabili di un massacro che assunse la ferocia del pogrom.

I 400 colpi

MM
6
Pagine nascoste (2017)
Titolo originale: Pagine nascoste
Regia: Sabrina Varani
Genere: Documentario - Produzione: Italia - Durata: 67'
Cast: Francesca Melandri
Distribuzione: Istituto Luce/Cinecittà
Musiche: Pietro Bartoleschi
Montaggio: Edoardo Morabito
Fotografia: Sabrina Varani

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy