Pallottole in libertà di Pierre Salvadori - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 22/2019

Pallottole in libertà


Regia di Pierre Salvadori

Un uomo sfonda la porta d’ingresso di un appartamento, coreografa calci e pugni contro la mala e la sconfigge. Oltre ogni soglia del ridicolo, come in un action oltre il comico: mancano solo le onomatopee da fumetto o la sovrascritta «con The Rock». Comincia così, Pallottole in libertà. Solo che questa è solo e soltanto una storia, in un’altra: un racconto che magnifica la figura del padre defunto, nelle parole non credibili di una madre (donna di legge come il marito), dette per le orecchie del figlio e messe in scena per gli occhi dello spettatore. La realtà - la realtà della donna (la buffa, bellissima Adèle Haenel) - comincia poi: perché di storie, comunque, ne sono state raccontate tante, troppe, anche a lei. Quelle del compagno incorrotto, integerrimo, esempio per tutti. E invece: invece scopre che un uomo incolpevole è stato in carcere a causa del morto e dei suoi malaffari. No che non era un eroe. Così, oltre a modificare la storia da raccontare la sera al suo piccolo, la protagonista cerca di cambiare la storia (vera) dell’innocente uscito di galera. E la sua. Come può. La migliore commedia dell’anno (scorso: era a Cannes 2018, alla Quinzaine) è questa: un mix di generi en libertè, un polar ripensato sotto l’egida di Ernst Lubitsch e a ritmo Preston Sturges, un balletto di equivoci in cui ogni personaggio è chiamato a trovare un equilibrio, una misura, nelle storie che racconta e si racconta. Come quelle, soprattutto, che riguardano l’amore. Pierre Salvadori (di cui sono da recuperare Ti va di pagare? e Piccole crepe, grossi guai) è un maestro della commedia: solo che nessuno lo sa.

I 400 colpi

MC
5
FDM
7
SE
8
IF
8
MG
7
RMO
7
LP
8
GS
8
RS
5
media
7.0
Pallottole in libertà (2018)
Titolo originale: En liberté!
Regia: Pierre Salvadori
Genere: Commedia - Produzione: Francia - Durata: 108'
Cast: Adèle Haenel, Pio Marmaï, Audrey Tautou, Damien Bonnard, Vincent Elbaz, Hocine Choutri, Octave Bossuet, Jean-Louis Barcelona, Alexandre Marouani, Olivier Charasson
Distribuzione: Europictures
Sceneggiatura: Pierre Salvadori, Benjamin Charbit, Benoît Graffin

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Sparala grossa! - Intervista a Pierre...» Interviste (n° 21/2019)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy