Paradise - Una nuova vita di Davide Del Degan - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 40/2020

Paradise - Una nuova vita


Regia di Davide Del Degan

Dall’assolato sud al gelido nord: un venditore di granite, per aver assistito a un omicidio di mafia e successivamente testimoniato, viene trasferito dalla Sicilia in Friuli, a Sauris, località nota soprattutto per il celebre prosciutto crudo. Adesso si fa chiamare Calogero e non più Alfio, abita in un residence malinconico, chiamato antifrasticamente Paradise, ma un giorno si trova improvvisamente davanti proprio l’omicida che ha denunciato, nel frattempo diventato collaboratore di giustizia, che per un errore finisce protetto nello stesso luogo e nello stesso residence e che, lui sì, si chiama sul serio Calogero. Al primo film in firma solitaria, dopo l’esperienza documentaristica di L’ultima spiaggia condivisa con Thanos Anastopoulos, il triestino Davide Del Degan sostanzialmente racconta, con la sceneggiatura di Andrea Magnani (Easy - Un viaggio facile facile), la solitudine di due personaggi, la cui storia drammatica costringe a una ridefinizione della propria identità, condannati comunque a una solitudine, nonostante Alfio abbia lasciato affetti importanti a casa. L’ambizione è quella di costruire una commedia grottesca, che nella prima parte stenta a trovare una dimensione ironica necessaria (compresa la parentesi della danza Schuhplattler, curata dal prete del luogo), mostrando più sensibilità nella descrizione del confronto tra sé e l’altro dei due confinati, non privi di elementi problematici esistenziali. Così la seconda parte si fa improvvisamente cupa e tormentata, mentre fra sospetti e fraintendimenti ognuno cerca la propria ragione di una nuova vita, in un finale dove la violenza non resta estranea.

I 400 colpi

PMB
4
CBO
6
MC
5
ADG
6
RM
5
EM
6
RMO
6
GAN
5
RS
5
media
5.3
Paradise - Una nuova vita (2020)
Titolo originale: Paradise - Una nuova vita
Regia: Davide Del Degan
Genere: Commedia drammatica - Produzione: Italia/Slovenia - Durata: 85'
Cast: Vincenzo Nemolato, Giovanni Calcagno, Katarina Cas, Selene Caramazza, Andrea Pennacchi, Branko Zavrsan, Claudio Castrogiovanni, Domenico Centamore, Lorenzo Acquaviva, Claudio Vasile Cozzo
Distribuzione: Fandango
Sceneggiatura: Andrea Magnani

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Intervista a Davide Del Degan» Interviste (n° 40/2020)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy