Parlami di Lucy di Giuseppe Petitto - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 16/2018

Parlami di Lucy


Regia di Giuseppe Petitto

Distribuito solo ora, Parlami di Lucy è un film del 2014, conosciuto come Occhi chiusi. Esce postumo: il regista, Giuseppe Petitto, è scomparso nel 2015 a seguito di un incidente stradale. Non è un film banale: mette in scena con cura formale e cupa atmosfera l’allucinata depressione di una donna, la rete torbida e in principio indecifrabile di rapporti con la piccola figlia e con il coniuge, le visioni distorte e drogate di un punto di vista che fatica a tenere insieme i frammenti della propria sfuggente realtà. La porta d’ingresso, per lo spettatore, è questo paesaggio mentale, quello della protagonista: il punctum è proprio l’orientamento all’interno di esso, il cercare di discernere i nessi, le cause e gli effetti, le colpe, in questa traccia irreale e orrorifica di una realtà familiare che non si vuole, e non si riesce, a vedere. Pas mal.

I 400 colpi

GS
6
Parlami di Lucy (2014)
Titolo originale: -
Regia: Giuseppe Petitto
Genere: Thriller - Produzione: Italia - Durata: 84'
Cast: Antonia Liskova, Michael Neuenschwander, Linda Mastrocola, Mia Skrbinac
Distribuzione: Altre storie
Sceneggiatura: Giuseppe Petitto, Kim Gualino

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy