Permette? Alberto Sordi di Luca Manfredi - la recensione di FilmTv

970x250.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 10/2020

Permette? Alberto Sordi


Regia di Luca Manfredi

Ce lo siamo meritati Alberto Sordi? Intanto, ecco questo biopic per la tv a 100 anni dalla nascita, realizzato da Luca Manfredi (che già raccontò suo padre con In arte Nino). Confezione da prima serata Rai, pochi guizzi, la scelta inattesa di raccontare le origini dell’arcitaliano Sordi, tra un certo fascismo trombone e il Dopoguerra neorealista, fino alla consacrazione con Un giorno in pretura (e Un americano a Roma sui titoli di coda con il vero Sordi). Tutto e tutti come da copione: De Sica pazzo per il gioco, Fabrizi (Lillo!) che mangia e cucina, l’amico Fellini che sogna e disegna. Fa la differenza un camaleontico Edoardo Pesce, Sordi più di Sordi, in gesti, intercalari, timbro, a suggerire già il mito che sarà dopo, in un racconto di formazione non privo di zone d’ombra (il rapporto con le donne e il sesso), però appena accennate.

Permette? Alberto Sordi (2020)
Titolo originale: -
Regia: Luca Manfredi
Genere: Biografico - Produzione: Italia - Durata: 105'
Cast: Edoardo Pesce, Pia Lanciotti, Lillo Petrolo, Gennaro Cannavacciuolo, Sara Cardinaletti, Giorgio Colangeli, Paola Tiziana Cruciani, Francesco Foti, Martina Galletta, Paolo Giangrasso, Michela Giraud, Alberto Paradossi
Distribuzione: Altre storie
Sceneggiatura: Dido Castelli, Luca Manfredi

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Patrimonio italiano - Intervista a...» Interviste (n° 11/2020)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy