Ricchi di fantasia di Francesco Miccichè - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 39/2018

Ricchi di fantasia


Regia di Francesco Miccichè

Tutti possono arricchire tranne i poveri, con Montesano e… Ah no, siamo nel 2018, e gli interpreti sono Castellitto e Ferilli. E infatti si parla di crisi, ci sono i lavoratori extracomunitari, il senegalese simpatico, lo slavo un po’ meno, e si fanno battute sui ricchi che una volta erano comunisti, mentre adesso (vedi il personaggio di Catania) sono solo stronzi. Prima di scappare con l’amato Sergio, che per uno scherzo dei colleghi crede di avere vinto tre milioni di euro, Sabrina canta anche Faccetta nera in pizzeria a grande richiesta di un gruppo di invasati: è l’Italia di oggi. Fine degli aggiornamenti sociologici e della satira di costume. Per il resto è la solita, immarcescibile, antidiluviana farsa degli equivoci. Che il duo Francesco Miccichè/Fabio Bonifacci (autore del soggetto e co-sceneggiatore) sa gestire con buon ritmo. A smentire l’idea che le commedie italiane siano girate in qualche modo, Miccichè ci infila pianisequenza difficili. Ogni tanto partono le musichette sui bei paesaggi (si ringrazia la regione Puglia, come nella metà dei film italiani). Ma a parte un finale pigro e stiracchiato che blocca a metà il sorriso, colpisce un’aria di déjà-vu. Dov’è che abbiamo appena visto la scena dei poveracci che fingono di essere improbabili ricconi multinazionali per ingannare degli investitori? Ah sì, in Io sono Tempesta. Un po’ come quando, pochi anni fa, Noi e la Giulia sembrava un remake di La nostra terra. Nessuno copia nessuno, benintesi. È che la capacità di immaginare storie è drasticamente limitata, specie se ci deve essere il lieto fine e non si osa nulla.

I 400 colpi

AA
6
RMO
6
media
6.0
Ricchi di fantasia (2018)
Titolo originale: -
Regia: Francesco Miccichè
Genere: Commedia - Produzione: Italia - Durata: 102'
Cast: Sergio Castellitto, Sabrina Ferilli, Valeria Fabrizi, Matilde Gioli, Antonio Catania, Antonella Attili, Emmanuel Dabone, Paolo Calabresi, Uccio De Santis, Paola Tiziana Cruciani
Distribuzione: 01 Distribution
Sceneggiatura: Francesco Miccichè, Fabio Bonifacci

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy