Rosa di Katja Colja - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 38/2019

Rosa


Regia di Katja Colja

Tu quoque, Cettina? In Italia (ce ne dimentichiamo a volte) abbiamo tanti bravi interpreti, spesso seppelliti nella morta gora tv (oggi meno morta, via!). Onore a Lunetta Savino, per tutti (o quasi) solo la domestica Cettina Gargiulo in Un medico in famiglia, che a quel ruolo (e ai tanti altri di madre/moglie per fiction) di sicuro guarda, lavorandolo ai fianchi in una direzione meno pacificata e risolta nel film di Katja Colja. Rosa, moglie in crisi di un ombroso slavo, sta ingrigita e raggelata in una Trieste al solito soglia di confine, ma l’inattesa eredità della figlia minore appena scomparsa la farà rifiorire (anche sessualmente). Confezione d’autore, atmosfere rarefatte, afasie bilingui, interni domestici inariditi. La protagonista c’è, il film un po’ meno. Però, certo, Cettina che maneggia un sex toy… Chi si contenta, gode?

I 400 colpi

RMO
6
Rosa (2019)
Titolo originale: Rosa
Regia: Katja Colja
Genere: Drammatico - Produzione: Slovenia - Durata: 80'
Cast: Lunetta Savino, Boris Cavazza, Branko Djuric, Maurizio Fanin, Simonetta Solder
Distribuzione: Minimum Fax Media/Altri sguardi
Sceneggiatura: Katja Colja, Angelo Carbone

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy