Rush Hour - Due mine vaganti di Brett Ratner - la recensione di FilmTv

970x250.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 07/2000

Rush Hour - Due mine vaganti


Regia di Brett Ratner

Tristezza, per favore vai via, recitava un antico motivetto. Pensando a "Rush Hour" è però difficile scrollarsela di dosso, la tristezza. Perché da un action movie con il più grande attore postkeatoniano (nel senso di Buster), Jackie Chan, ci si aspetta sempre il massimo. E invece il regista Brett Ratner non riesce neppure a tenere il passo di "Arma letale 4", tanto è insulsa la rappresentazione. Jackie in coppia con l'insopportabile Chris Tucker funziona poco, e lo stereotipo dei "partner per forza" divisi da carattere e nazionalità, rimanda a mezza storia del cinema poliziesco ma ha il fiato corto. Se si vuole, meglio rivedere "48 ore" o "Danko" di Walter Hill. "Rush Hour" non diverte e non sorprende. E Jackie, che ha ormai una certa età, si è fatto doppiare da una controfigura nella scena del salto finale. Come sentire Springsteen in playback. Un concetto che il pensiero non considera.

Rush Hour - Due mine vaganti (1999)
Titolo originale: Rush Hour
Regia: Brett Ratner
Genere: Azione - Produzione: USA - Durata: 92'
Cast: Jackie Chan, Chris Tucker, Tom Wilkinson, Tzi Ma, Ken Leung, Chris Penn

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy