Sami Blood di Amanda Kernell - la recensione di FilmTv

970x250.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 48/2017

Sami Blood


Regia di Amanda Kernell

Christina ritorna in Lapponia dalla comunità sami con il figlio e la nipote, per assistere al funerale della sorella. Il confronto con il passato la porta a ricordare gli eventi traumatici dell’adolescenza negli anni 30. La forza di Amanda Kernell, regista svedese al debutto, sta nella capacità di condensare in alcune scene il senso della vicenda di Elle Marja/Christina, parlando per immagini. La debolezza, invece, sta nella convenzionalità del contesto che circonda questi guizzi sporadici. Lo script di Sami Blood racconta di un coming of age in una comunità reietta, sottoposta a dileggio, pregiudizio, curiosità e talora abuso. Con tutto ciò che è lecito attendersi (oltre a una tripartizione degli atti mascherata) dal sottogenere, piuttosto diffuso in ambito festivaliero. Ma a visione avvenuta alcune trovate visive persistono, lasciando intuire dove possa arrivare il talento di Kernell quando si libera dai lacci del copione. L’attimo in cui Christina intravede le sue future compagne di classe, per esempio, con il contrasto tra queste ultime, aggraziate come giunchi, e lei stessa, somigliante a un goffo Calimero; oppure gIi scatti di una macchina fotografica che sembra assestare sferzate al corpo nudo e offeso della ragazza, studiata alla stregua di un animale in cattività. Come insegnava anche Radu Jude in Inimi cicatrizate, il decennio dei totalitarismi non fu tale solo per la Germania nazista. Il virus del razzismo attecchiva in tutta Europa, fissando la diversità genetica come discrimine per imporre una gerarchia alla specie umana. Notevole il volto di Lene Cecilia Sparrok, che sostiene da sola il peso di una minoranza vilipesa e dimenticata.

I 400 colpi

ES
6
Sami Blood (2016)
Titolo originale: Sameblod
Regia: Amanda Kernell
Genere: Drammatico - Produzione: Norvegia/Danimarca/Svezia - Durata: 110'
Cast: Lene Cecilia Sparrok, Mia Erika Sparrok, Maj-Doris Rimpi, Julius Fleischanderl, Olle Sarri, Hanna Alström, Malin Crépin, Andreas Kundler, Ylva Gustafsson, Anders Berg
Distribuzione: CineMAF
, Distribuzione: CineClub Internazionale
Sceneggiatura: Amanda Kernell

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy