Siberia di Abel Ferrara - la recensione di FilmTv

970x250.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv B0/2020

Siberia


Regia di Abel Ferrara

Come la Sieranevada di Puiu o il Japon di Reygadas, Siberia non è la Siberia: la geografia del cinema fa storia e storie a sé. Qui ci sono quella e quelle di Clint (nome del ruolo interpretato dal protagonista del dietro-le-quinte/controcampo realistico Tommaso) che da una fredda waste land di husky e whiskey parte per un’avventura dentro di sé, come un personaggio di Jack London nei territori di Jung (...): Dafoe si muove come un avatar del regista in mondi/livelli che sono un teatro psicanalitico primitivo, ostinatamente contro il logos - le parole non contano: let’s dance! - e fuori dalla giusta misura del buon gusto. Non ci si preoccupi del kitsch, ne si stimi lo slancio del gesto (soprattutto dei produttori), se ne preservino momenti di cinema puro, tanto greve quanto imponente come solo Ferrara: ma non si dica che tutto questo, in un modo o nell’altro, non l’avevamo già visto.

I 400 colpi

GS
6
Siberia (2020)
Titolo originale: -
Regia: Abel Ferrara
Genere: Drammatico - Produzione: Italia/Germania/Messico - Durata: 92'
Cast: Willem Dafoe, Dounia Sichov, Simon McBurney, Cristina Chiriac, Daniel Gimenez Cacho, Fabio Pagano, Anna Ferrara, Phil Neilson, Laurent Arnatsiaq, Valentina Rozumenko
Sceneggiatura: Abel Ferrara, Christ Zois

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy